La centrale elettrica di Strettara



Ciao Amici, questa settimana andiamo a Montecreto nella caratteristica centrale idroelettrica di Strettara.
Forse non tutti la conoscono ma questa entrale è di primaria importanza per l'approvvigionamento elettrico delle nostre case di montagna.
La sua costruzione risale, come ben si evince dall'inconfondibile stile architettonico (da notare le vaghe influenze liberty), all'inizio del 1900 per poi concludersi nel 1919. Fu realizzata dall'allora Società Emiliana Esercizi Elettrici.

La centrale sembra piccola, ma è fornita di due turbine da 6000 cavalli vapore che, collegate ad alternatori, sviluppano una potenza di 3 MW l'uno.
Foto Antonella Romagnoli

La condotta adduttrice che alimenta la centrale segue un tracciato particolarmente suggestivo: dal bacino di accumulo che è in comune di Riolunato segue tutta la costa della strettissima valle dello Scoltenna con passaggi a livello, trafori e spettacolari passaggi aerei (tutti visibili dalla vicina strada carrabile) per poi tuffarsi nelle turbine della centrale, le quali con la loro forza e potenza illuminano quasi tutta la montagna...
e...
tra l'altro è anche energia pulita!

Vicino alla centrale c'è anche l'antichissimo ponte a tre archi in sasso costruito nel 1718 che è uno dei più antichi del Frignano. Pensate che il precedente ponte in legno era addirittura del 1337!
Foto Antonella Romagnoli
Il ponte, oltre che funzionale è fatto anche per essere bello, infatti al suo imbocco vi sono 4 leoni di sasso scolpito e sul colmo di una pila si riesce ancora a scorgere un'antico mascherone anch'esso in sasso scolpito.
I 4 leoni in sasso oggi visibili agli accessi del ponte, proprio come si fa con le cose veramente importanti, sono delle copie. I preziosissimi originali sono gelosamente conservati nel museo cittadino di Montecreto, al riparo dalle intemperie e dal logorio del tempo...

Sicuramente è un luogo caratteristico che merita una visita.
La centrale è raggiungibile sia dalla provinciale che da Modena porta a Pievepelago che da Montecreto, è alla fine della "strada nuova" prima del tunnel.


Se ho commesso errori vi prego di correggermi...


Fonti comunità montana del frignano, provincia di Modena, appenninomodenese.net

i nostri articoli più letti